Vis Artena-Avellino 1-2: le dichiarazioni di Bucaro nel post partita

Nel post partita di Vis Artena-Avellino, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo il tecnico dei Lupi, Giovanni Bucaro, che ha commentato così l’1-2 maturato nel pomeriggio odierno allo stadio “Caslini” di Colleferro.

Vis Artena-Avellino 1-2: le dichiarazioni di Bucaro nel post partita

“Una vittoria con un po’ di patema come in occasione della partita con il Città di Anagni, sempre qui a Colleferro. Sembravamo in controllo, poi abbiamo preso questo gol del pareggio, proprio come quella volta. Poi con l’esperienza dei nostri ragazzi e il gol di Ciotola siamo riusciti a portarla a casa. Peccato per aver sofferto eccessivamente, dovevamo chiuderla prima. L’importante, però, era la vittoria.

L’ingresso di Mentana? Semplice, dovevo mettere l’Under togliendo Parisi e mettendo Mithra. L’arbitro avrebbe buttato fuori Parisi per doppia ammonizione, quindi ho preferito toglierlo e mettere uno di ruolo come Mithra. Mentana poi ha fatto bene. Alfageme? Ho sprecato qualche occasione ma lui è uno generoso, che fa reparto da solo e cerca di battersi tra i difensori. Perde un po’ di lucidità in fase conclusiva, però è uno sempre utile alla causa.

La mia espulsione? Non c’è tolleranza nei nostri confronti da parte delle terne arbitrali. C’è stato un attimo di sussulto da parte di tutta la panchina in occasione della spinta su Alfageme, dove avrebbe dovuto esserci rigore ed espulsione del giocatore della Vis Artena. Non vogliamo fare le vittime, però secondo me non siamo neanche ben visti, nonostante alle riunioni federali con gli arbitri ci abbiano anche dato ragione, quando abbiamo sottolineato l’evidenza di alcuni rigori non assegnati contro Latina e altre squadre.

I tifosi? Anche oggi sono stati fantastici, ora vorrei che fossero ancora di più anche in casa. Abbiamo bisogno della loro spinta, al di là dei risultati del Lanusei e delle dirette concorrenti. Noi dobbiamo pensare a fare il massimo e a vincerle tutte, non possiamo fare altro. Non ho bisogno di fare appelli, ma è chiaro che spero di trovare un bel clima già mercoledì.”

Leggi anche:

Sandro Pochesci: “Avellino in C il prossimo anno. Tribuzzi? Già preso da qualcuno”

Vis Artena-Avellino 1-2: Risultato Finale

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.