Ternana-Avellino 0-0: le dichiarazioni del Sindaco Festa post partita (Playoff Serie C)

Playoff già finiti per l’Avellino di Eziolino Capuano, fermato sullo 0-0 dalla Ternana di Fabio Gallo. Nel post partita, dall’esterno dello stadio “Liberati”, il Sindaco Gianluca Festa ha analizzato così il pareggio a reti bianche maturato questa sera in terra umbra.

Le dichiarazioni del Sindaco Festa nel post partita di Ternana-Avellino 0-0

“Va fatto un applauso ai ragazzi e al mister, – ha detto Festa ai microfoni di Prima Tivvù perché hanno fatto la loro partita, hanno dato tutto. Un primo tempo più attendista, nel quale si è fatta un po’ sfogare la Ternana, e una ripresa che ha visto uscire i Lupi, seppur con poche occasioni da gol. Dobbiamo ricordarci com’è iniziata la stagione, abbiamo rischiato il fallimento e siamo riusciti a conquistare una salvezza tranquilla. Ora abbiamo anche una società che ci possa far guardare con ottimismo al futuro.

Sono assolutamente orgoglioso di questo Avellino. Sapevamo di non essere stati costruiti per vincere i playoff, ma si era partiti per altri obiettivi e alla fine ci siamo ritrovati a giocarci le nostre possibilità ai playoff. Lo 0-0 è un risultato sostanzialmente giusto, perché davanti non siamo riusciti a pungere. La Ternana ha meritato, soprattutto con i risultati della regular season, di passare il turno, arrivando al quinto posto.

La delusione del Presidente D’Agostino? Il pareggio di oggi deve essere visto come un pareggio salvezza, portato a casa da un Avellino che non ha costruito la nuova proprietà. La delusione di oggi si deve trasformare in ottimismo per il futuro, con la consapevolezza che c’è alle spalle una proprietà importante dalla quale ripartire.”

Leggi anche:

Ternana-Avellino 0-0: le dichiarazioni di Capuano nel post partita

Ternana-Avellino 0-0: le dichiarazioni di Giovanni D’Agostino post partita

Ternana-Avellino 0-0: le dichiarazioni del Presidente D’Agostino post partita

Pagelle Ternana-Avellino 0-0: i Voti ai Lupi

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.