Calciomercato Avellino, Angelo Corsi obiettivo per la fascia destra

CALCIOMERCATO AVELLINO – Non solo Giovanni Pinto nel mirino dei Lupi. Sulle corsie esterne, in attesa dell’apertura ufficiale della prossima sessione di mercato, si guarda anche in casa Cosenza, ultima squadra allenata da Piero Braglia prima dell’approdo in Irpinia: per la fascia destra, infatti, l’obiettivo è Angelo Corsi.

Il terzino classe ’89, capace di adattarsi anche nel ruolo di difensore centrale, è in scadenza di contratto con i Lupi calabresi e, alla fine del campionato Serie B 2019-20, avrà la possibilità di accordarsi con la squadra che gli proporrà il miglior progetto e un ingaggio all’altezza delle sue aspettative. Leader dello spogliatoio rossoblu, conosce benissimo il neo allenatore dell’Avellino e ha già deciso di non rinnovare con il Cosenza.

Con la casacca cosentina, il 31enne originario di Ferentino ha collezionato finora 202 presenze, 4 gol e 12 assist, con 19 apparizioni e 1.173 minuti messi a referto nell’annata sportiva attualmente in corso.

La testa di Corsi è ora proiettata all’ultima giornata della regular season, nella quale gli uomini di Occhiuzzi si giocheranno la salvezza o, quantomeno, la chance di disputare i playout, spedendo di fatto in Lega Pro la Juve Stabia di Fabio Caserta.

Subito dopo, ci sarà modo di scegliere la prossima destinazione e di trasferirsi a parametro zero in una nuova realtà.

Leggi anche:

Chi è Ethan Chislett, biografia e origini dell’obiettivo di mercato dell’Avellino (Video)

Avellino Calcio, Braglia: “Calciomercato? Non vogliamo gente con la pancia piena”

Calciomercato Avellino, Giovanni Pinto e Pietro Cianci nel mirino

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.