Marco Garetto alla Gelbison, trattativa saltata: può andare alla Viterbese?

Ultimi giorni di calciomercato per l’Avellino del DS Enzo De Vito, che deve pensare anche a sfoltire ulteriormente la rosa a disposizione di Massimo Rastelli. In attesa di definire la cessione di Jacopo Murano al Picerno, con i club che non trovano un’intesa sul pagamento delle commissioni destinate ai due agenti del calciatore, restano in uscita anche Marco Garetto, Andrea Sbraga e Claudiu Micovschi.

Novità importanti a proposito della situazione del centrocampista classe 2001, arrivato la scorsa estate in Irpinia dopo l’esperienza all’Acireale: Garetto non andrà alla Gelbison, come confermato alla nostra redazione dal Direttore dei cilentani Nicolò Pascuccio. Trattativa saltata, con i rossoblù che nelle scorse settimane si sono cautelati con il giovane Francofonte e ad oggi sono sufficientemente coperti in mediana.

Al pari di Micovschi, anche Garetto è stato proposto alla Viterbese del neo DS Carlo Musa, che per il romeno ha chiesto un contributo per il pagamento dell’ingaggio all’Avellino. Operazioni in stand-by, così come la posizione di Andrea Sbraga, che non ha trovato l’accordo con l’Alessandria e ha rifiutato l’opzione Viterbese.

Entro le ore 20 del 31 gennaio, De Vito dovrà necessariamente trovare una sistemazione per i quattro elementi in lista di sbarco.

Leggi anche:

Michele Marconi all’Avellino, ultimi dettagli: questione di ore

Calciomercato Avellino, in dirittura d’arrivo l’affare Michele Marconi

Calciomercato Avellino, in dirittura d’arrivo l’affare Michele Marconi

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e la Laurea Magistrale in Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.