Avellino-Bari 2-2: le dichiarazioni di Illanes e Karic nel post partita

Nel post partita di Avellino-Bari, sono intervenuti in conferenza stampa il centrocampista Nermin Karic e il difensore Illanes Minucci, che hanno analizzato così il 2-2 maturato al Partenio-Lombardi.

Le dichiarazioni di Illanes post Avellino-Bari 2-2

“Sì, sinceramente volevo crossare per cercare un compagno, poi l’ho presa bene e ho visto che la palla entrava in porta. È stata una grande gioia, meglio così sicuramente per me e per la squadra.

Capuano? Ci ha detto quello che dovevamo fare, abbiamo preparato la partita in questi giorni e fortunatamente siamo riusciti a mettere in campo ciò su cui abbiamo lavorato.

Alfageme? È un grande amico mio, è uno dei più esperti ed è importantissimo per tutto lo spogliatoio, così come capitan Morero. Sono sicuro che appena segnerà non si parlerà più del suo momento negativo. 

Cori contro Capuano? I tifosi sono sempre per noi e in campo non ci rendiamo conto di eventuali cori per gli altri. Oggi hanno capito che meritavamo di vincere e ci hanno applaudito a fine partita. Noi andiamo sempre in campo per vincere e oggi si è visto.

La mia esultanza? Sono andato sotto la tribuna per esultare con i tifosi, è stata un’esultanza un po’ così.

Io difensore centrale? Purtroppo oggi abbiamo avuto questa emergenza in difesa, ma questo dimostra ancora una volta che squadra siamo. Abbiamo giocato con me centrale, Celjak a destra e Palmisano a sinistra, ma speriamo che non sia niente di grave per gli altri ragazzi”.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI AVELLINO-BARI

Le dichiarazioni di Karic post Avellino-Bari 2-2

“Oggi avete visto come siamo entrati in campo. Col mister l’abbiamo preparata bene in questi giorni, poi siamo stati bravi noi in campo a concretizzare le nostre occasioni.

I tifosi? Credo che oggi ci abbiano dato una grossa mano. I cori per il mister a noi non interessano più di tanto, perché poi alla fine noi andiamo in campo cercando di fare ciò che ci dice il mister. La gente è sempre importante per noi.

Oggi abbiamo dimostrato la fame incredibile che avevamo. Meritavamo la vittoria e abbiamo lavorato soltanto 4 giorni con mister Capuano. Stavamo per battere la squadra più forte del girone nonostante il cambio di allenatore”.

Leggi anche:

Avellino-Bari 2-2: le dichiarazioni di Capuano nel post partita

Avellino-Bari 2-2: le dichiarazioni di Vivarini nel post partita

Avellino-Bari 2-2: le dichiarazioni di Simeri nel post partita

Avellino-Bari 2-2: Risultato Finale e Tabellino (Serie C 2019-20)

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.