In occasione dell’ultima giornata di gare ufficiali di tiro con l’arco allo stadio Partenio-Lombardi di Avellino, il presidente Mario Scarzella ha parlato ai microfoni del nostro Pietro de Conciliis. Il numero uno della FITArco, nonchè vicepresidente della Federazione Mondiale di Archery, ha detto la sua sulla 30a Summer Universiade organizzata a Napoli e in Campania, soffermandosi sui risultati ottenuti dagli arcieri azzurri negli ultimi importantissimi meeting.

Tanti complimenti all’organizzazione e ai volontari presenti all’interno del capoluogo irpino, nonostante il poco tempo a disposizione dei manager della struttura, che hanno lavorato sodo (insieme alle decine di ragazzi) affinchè tutto andasse per il meglio.

Il presidente Scarzella ha avuto anche la possibilità di parlare dei Giochi Europei di Minsk e dei Mondiali di Berlino, che si sono appena conclusi, prima di voltare pagina e analizzare la prematura eliminazione incassata dalla Nazionale italiana a queste Universiadi nel tiro con l’arco. L’anno prossimo, a Tokyo, l’attesissima Olimpiade.

Leggi anche:

Serena Solimene ad Avellino YSport: “Io, da Atripalda all’oro Europeo con la Nazionale”

Scandone Avellino: i messaggi di solidarietà degli ex cestisti

San Tommaso Calcio allo stadio Partenio-Lombardi, in attesa del De Cicco

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!