Infortunio Fabiano Parisi, frattura del perone per l’ex Avellino

Nel giorno della festa promozione, nel corso del big match Empoli-Lecce, Fabiano Parisi ha riportato un brutto infortunio intorno al minuto 65: dopo aver disputato l’ennesima grande partita, l’ex esterno mancino dell’Avellino è stato costretto ad uscire in barella e ad indossare un tutore alla gamba destra prima della premiazione.

Gli esami strumentali effettuati nella giornata odierna, purtroppo, non hanno dato esito positivo: Parisi ha evidenziato la frattura del perone della gamba destra, che si è girata in modo innaturale sul terreno mentre calciava il pallone con il suo sinistro. Previsti almeno 40-60 giorni di stop per il ragazzo originario di Serino, che farà di tutto per rientrare quanto prima alla corte di Alessio Dionisi.

Non sarà un infortunio a fermare il classe 2000.

Leggi anche:

Avellino Calcio, Di Somma: “Ci sarà slittamento playoff, fatto un grande campionato”

Salernitana promossa in Serie A, Michele Criscitiello: “Complimenti, Forza Avellino”

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.