Calciomercato Avellino, De Vito pensa alle cessioni: Taranto in pressing su Forte

AVELLINO CALCIO – A poco più di due settimane dall’apertura ufficiale del mercato estivo, il DS Enzo De Vito è al lavoro per formalizzare anche le prime cessioni dell’era Taurino: in lista di sbarco ci sono sicuramente Forte, Maniero, Carriero, Aloi e Tito, senza dimenticare calciatori come Mastalli, Scognamiglio, Silvestri e Plescia.

Sul portiere calabrese, reduce da un’annata caratterizzata da alti e bassi, è piombato il Taranto del neo DS Nicola Dionisio (ex Avellino ed irpino doc), che potrebbe strappare il sì del classe ’91 nelle prossime ore. L’agente dell’estremo difensore ex Carrarese, Maurizio De Rosa, ha scelto (legittimamente) di non rilasciare alcuna dichiarazione, perché a volte le parole rischiano di far saltare anche trattative ben avviate. Per Forte, intanto, si è raffreddata la pista Cesena, complice la volontà del giocatore di non allontanarsi troppo dalla Campania per motivi personali.

Capitolo Maniero: non sono previsti incontri con la Turris nel corso di questa settimana, sintomo che il club corallino non ha nessuna intenzione di svenarsi per l’ex bomber del Pescara, attenzionato anche da Juve Stabia e Monopoli (soprattutto, ndr). La moglie del centravanti napoletano è originaria di Bari e tornare in Puglia non rappresenterebbe di certo un ostacolo.

Fabio Tito, invece, attende la Juve Stabia, ma non esclude soluzioni alternative, come l’Audace Cerignola. Contatti continui con l’entourage del terzino mancino, che ha un contratto in essere con l’US Avellino fino al 30 giugno 2024.

Leggi anche:

Avellino Calcio, Ghirelli: “D’Agostino sta investendo molto, la Serie C è una bestiaccia”

Chi é Marco Garetto, nuovo acquisto dell’Avellino Calcio

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.