Avellino Calcio, Di Somma: “Smentisco Vajushi, D’Angelo ha richieste dalla Serie B”

Nella conferenza stampa pre Avellino-Cavese, è intervenuto in conferenza stampa anche il Direttore Sportivo biancoverde Salvatore Di Somma, che ha fatto chiarezza sulle prossime mosse di mercato dei Lupi.

Le dichiarazioni di Salvatore Di Somma in conferenza stampa

Vajushi? Lo smentisco, assolutamente. Mai trattato. In entrata il mercato è chiuso, siamo apposto. Vajushi fu accostato a noi anche in estate, ma sapevo avesse anche qualche problema fisico. Fino all’1 febbraio, se ci capita qualche occasione importante, non ci tireremo indietro, lo ha ammesso la stessa società. Cercheremo di sfruttarla se ci capiterà.

Giocatori in uscita? È arrivata qualche richiesta per loro, ma non l’hanno presa in considerazione i giocatori. Penso che potranno uscire entro fine mercato, ci sono i presupposti.

Esterno a piede invertito? Nel 3-5-2, di esterni non ne abbiamo bisogno. Sarebbe stato un discorso diverso per quanto riguarda il 4-4-2, perché lì hai bisogno di esterni alti. Ma non ne abbiamo bisogno adesso, perché il mister continuerà a giocare col 3-5-2. Abbiamo provato a prendere Micovschi, ma poi c’è stata la possibilità di andare a Reggio Calabria e il giocatore ha scelto giustamente la Serie B. Merita di misurarsi in una categoria superiore.

Illanes? Ci ha sempre detto che sarebbe tornato ad Avellino in caso dil Serie C, quindi siamo contenti perché è un ragazzo importante. Chi mi ha sorpreso di più? Senza dubbio Bernardotto, per la voglia e per l’aggressività con cui gioca ogni partita. Si è anche tassato sull’accordo economico, quindi…(ride, ndr)”.

Il mio desiderio di mercato? Personalmente, mi piacerebbe un giocatore forte tecnicamente, che possa giocare fra le linee, in grado di saltare l’uomo facilmente. Speriamo di recuperare quanto prima Errico, che è un giocatore importante e che io vedo nel ruolo di mezzala sinistra o trequartista alle spalle di una o due punte.

D’Angelo? Ha delle richieste dalla Serie B, ce n’ha. Per noi è un giocatore importante, è un top, quindi per noi è una pedina imprescindibile. Salvo offerte irrinunciabili, non si muoverà da Avellino.”

Leggi anche:

Avellino-Cavese: la conferenza stampa di Braglia pre partita

Armando Vajushi torna all’Avellino?

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.