Teramo-Avellino 1-0, l’Agente di Di Paolantonio: “Rinnovo? Valuteremo le proposte”

Presente al “Gaetano Bonolis” di Teramo, per la sfida che ha visto protagonisti gli abruzzesi e l’Avellino di Eziolino Capuano, l’agente Federico Andrenacci ha parlato della prestazione odierna dei suoi assistiti e delle ultime voci di mercato relative al gioiello Alessandro Di Paolantonio.

“Sono felicissimo per l’esordio dal primo minuto di Duilio Evangelista, – ha esordito il procuratore – credo abbia fatto anche un buon primo tempo. Poi, il mister ha deciso di sostituirlo. Di Paolantonio? Alessandro ha fatto la solita partita di qualità, anche se un po’ penalizzato dal campo bagnato e da una serie di fattori. È chiaro che fa male perdere al 90′ con un gol così, dispiace per l’Avellino, – ha ribadito ai microfoni di OttoChannelma al di là del risultato sono molto contento per Alessandro Tonti, che ha compiuto una serie di interventi straordinari, per giunta da ex.

Veder tornare a Teramo Alessandro Di Paolantonio fa un certo effetto, perché ha lasciato un bel ricordo e qui ha tutti i parenti, che sono venuti a vederlo. Nel pre partita le solite battute per il suo ritorno da teramano, ma niente di particolare insomma.

Il rinnovo di Di Paolantonio? Inutile parlarne qui, il giocatore sta pensando a giocare e a fare del suo meglio in campo. Non ci sta pensando perché è in scadenza come tutti gli altri. Valuteremo tutte le proposte, perché è sicuraemnte molto richiesto, inutile nascondersi. Alessandro è molto affezionato alla piazza di Avellino – ha aggiunto Andrenacci – e credo che a gennaio non si muoverà sicuramente. Poi, in estate, vedremo quali saranno le intenzioni della nuova società, a cui va dato anche il tempo di organizzarsi.

Gli obiettivi dell’Avellino dipendono molto dal mercato, perché ora la rosa è molto corta. Avere 7 punti di vantaggio sui playout è sicuramente un’ottima cosa, se pensiamo a com’era la situazione fino a qualche settimana fa. Con qualche innesto mirato, credo che l’Avellino si possa togliere anche delle soddisfazioni.

La trasferta di Catania? Mi aspetto una partita equilibrata. Le partite di Lega Pro sono tutte battaglie, veramente difficile fare un pronostico. Credo che l’Avellino andrà al Massimino a fare la sua partita, proprio come ha fatto oggi. L’episodio non è girato a favore dei Lupi, magari andrà meglio a Catania.

Profili interessanti per l’Avellino? Non ho parlato di nulla con Carlo Musa. Il vero mercato, secondo me, si farà negli ultimi 4-5 giorni di gennaio.”

Leggi anche:

Teramo-Avellino 1-0: le dichiarazioni di Di Paolantonio nel post partita

Teramo-Avellino 1-0: le dichiarazioni di mister Padovano nel post partita

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e la Laurea Magistrale in Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.