Scontri Avellino-Paganese 24 ottobre 2021: 20 tifosi indagati

SCONTRI AVELLINO-PAGANESE – Dopo le indiscrezioni rilanciate nella mattinata odierna da fonti dell’Agro nocerino-sarnese, arrivano conferme importanti in merito alle indagini della Digos di Avellino e di Salerno: al momento, sono 20 gli indagati.

Scontri Avellino-Paganese, indagini e perquisizioni della Digos: 20 indagati

Stando all’ultima ricostruzione dei fatti effettuata dagli inquirenti, una macchina guidata da supporters dell’Avellino avrebbe affiancato un monovolume occupato da sostenitori azzurrostellati, rei di aver bloccato il raccordo autostradale (direzione Salerno) pochi istanti dopo. I tifosi provenienti da Pagani sono poi scesi dalla loro vettura con spranghe e altri oggetti contundenti, danneggiando gravemente alcune automobili e spaventando civili che transitavano all’altezza di Montoro (km 16 + 200 e 15 + 600).

Attualmente, le ipotesi di reato sono rappresentate da porto abusivo d’armi, danneggiamento aggravato, violenza privata, lesioni e rissa aggravata. 20 gli indagati, stamane le perquisizioni presso le abitazioni private, dove le forze dell’ordine hanno sequestrato cellulari e tutti gli oggetti utili ai fini dell’indagine.

Leggi anche:

Comunicato del Sindaco di Pagani dopo gli scontri sul raccordo Avellino-Salerno

Agguato degli Ultras della Paganese ai tifosi dell’Avellino (Video)

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.