La Scandone Avellino è fallita

La S.S. Felice Scandone Avellino 1948 è ufficialmente fallita. Il Tribunale di Avellino, nella mattinata odierna, ha formalizzato il fallimento della società cestistica irpina, ritenendo le risorse insufficienti per risanare la mole debitoria.

Inoltre, dalle prime carte emerge che i legali della Scandone hanno rinunciato alla presentazione del piano di risanamento: “Il 9 luglio è stata comunicata la nomina di Goffredo Solimeno.[…] Nella relazione informativa, presentata il 23 luglio 2021, ha dichiarato di rinunciato di presentare il piano, la proposta per l’ammissione al concordato preventivo o l’istanza per l’omologa per gli accordi di ristruttazione dei propri debiti. […] La domanda di concordato è improcedibile in quanto la parte ha rinunciato a presentarla.”

Leggi anche:

Highlights Avellino-Napoli Primavera 3-0: Video Gol Amichevole