D’Agostino a Prima Tivvù: “L’articolo de Il Mattino? Si fa del male all’Avellino” (Video)

Ospite di Prima Tivvù, sua emittente televisiva, il Presidente dell’U.S. Avellino 1912, Angelo Antonio D’Agostino, ha fatto il punto sulle iniziative messe in campo dalla società biancoverde in queste settimane di lockdown. Sotto i riflettori anche il comunicato con cui il patron originario di Montefalcione ha risposto al quotidiano “Il Mattino” nel pomeriggio odierno.

VIDEO/ D’Agostino: “Assurdo quanto letto sulla stampa locale, fa male all’Avellino”

“Un momento difficilissimo, soprattutto per il nostro mondo lavorativo e anche dal punto di vista calcistico. Pensiamo che siamo quasi verso la fine, auspichiamo di tornare quanto prima a parlare solo di calcio.

La linea del nostro gruppo in vista della ripresa? Il 4 maggio abbiamo questa assemblea, in cui si riuniranno i 60 presidenti della Lega Pro e da quella assemblea dovrebbe venir fuori un’unanimità spero a continuare, se ci sono le condizioni. Al primo punto all’ordine del giorno, c’è lo stop del campionato, richiesto da molti presidenti. Io mi sento quotidianamente con tanti presidenti, ma in generale credo che il 4 maggio sia un’assemblea molto importante. Anche perché il 7 maggio si esprimerà anche la FIGC.

Ipotesi sorteggio? Molte seconde e terze squadre stanno facendo un po’ di casino, però noi saremmo d’accordo a rendere valide retrocessioni e promozioni, per poi giocarci il posto come quarta promossa con questo sorteggio. A noi questa cosa farebbe piacere, anche se le possibilità sono poche, però quantomeno ci affidiamo alla fortuna. E magari potrebbe andar bene a noi.

Inizio da dimenticare per me? Noi vorremmo quantomeno cominciare questo campionato, perché abbiamo fatto soltanto una trasferta e una partita in casa a porte chiuse sotto la nostra gestione. È stato un inizio bruttissimo da questo punto di vista, perché ci tenevamo a ricevere anche l’abbraccio di tutti i tifosi al Partenio. Noi però siamo qui, siamo sul pezzo e ci stiamo preparando affinché le cose possano migliorare e andare bene.

I lavori allo stadio? Noi avevamo messo in campo una serie di attività allo stadio, per permettere alla ripresa la maggior affluenza possibile. Poi è successo quello che è successo, quindi abbiamo potuto soltanto programmare in vista di un’eventuale ripresa. Nel caso ci dovessero essere novità a maggio, dovremo farci trovare pronti ad affrontare un’eventuale ripresa e a proseguire le attività che avevamo iniziato.

Per quanto riguarda il resto, stiamo cercando di ristrutturare la società, valutando un po’ di cose e pagando i debiti lasciati. Siamo in corsa, stiamo lavorando sulle cose che si possono fare in questo momento. E poi vediamo quando si riprenderà, se si riprenderà, per fare il punto della situazione.

L’articolo de Il Mattino? Noi abbiamo già risposto un paio di giorni fa, per via di alcune cose che sono uscite sulla stampa locale. Ho provato a fare chiarezza con la mia solita diplomazia tramite un comunicato, ma vedo che non è bastato. Se poi qualcuno “D’Agostino non paga”, almeno vorrei dirlo io con la mia bocca. Cose completamente infondate, cose completamente assurde. Noi stiamo mantenendo tutti gli impegni assunti in maniera puntuale.

Sono giorni che le solite testate vengono fuori con questi annunci un po’ fuoriluogo, vorrei capire dove si vuole arrivare. Questo non va bene, non tanto a me quanto all’Avellino. Io vorrei soltanto dire a tutti gli amici che ci seguono, che dovrebbero cambiare un po’ il loro modo di fare. Noi stiamo pagando tutte le varie cose pregresse, compresi i debiti della Sidigas. Non siamo qui per fare passerella, non abbiamo bisogno di pubblicità.

Questa cosa de Il Mattino mi ha fatto veramente incazzare. Ma ci tengo a precisare che tutte le notizie apparse su questo giornale negli ultimi 10 giorni sono tutte false e infondate. Anche per quanto riguarda l’area tecnica, non c’è nessun direttore generale o nuovo allenatore nell’aria. Ho sentito parlare di Ennio Pericolo, grande amico mio, ma non si è mai parlato di lui come direttore generale né niente. Rastelli? Non ho mai avuto il piacere di conoscerlo e di parlarci, quindi è tutto falso quanto è uscito. Stiamo lavorando, ma non abbiamo nessuna spada di Damocle sulla testa.”

Contatto Sport – Il Presidente dell'Us Avellino in diretta tra campionati fermi, impegni e progetti per il futuro

Contatto Sport – Il Presidente dell'Us Avellino in diretta tra campionati fermi, impegni e progetti per il futuro – In tv seguici sul Canale 90

Gepostet von Prima Tivvù am Montag, 27. April 2020

Leggi anche:

Avellino Calcio: il comunicato della società dopo l’articolo de Il Mattino

Avellino Calcio, D’Agostino: “La trasparenza alla base del nostro progetto”

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.