Calciomercato Avellino Estate 2022, Guido Angelozzi: “Importante programmare con i giovani”

AVELLINO CALCIO – Intervistato dai microfoni di Radio Punto Nuovo, nel corso de “Il Pomeriggio da Supereroi”, il Direttore Sportivo del Frosinone Calcio, Guido Angelozzi, ha parlato delle difficoltà del prossimo mercato estivo e da dove dovrebbe ripartire l’Avellino del patron D’Agostino, reduce dalla cocente delusione nei playoff di Lega Pro.

“Ci vuole organizzazione, idee, fare programmazione – ha dichiarato il DS dei ciociari –. A me personalmente piace fare programmazione, in particolare con i giovani. Ti può andare bene, o anche male. Ma ti resta un patrimonio importante per il futuro nel caso posso andare in malo modo. Io ho conosciuto D’Agostino, è un presidente passionale, che ama quei colori, che ha investito tantissimo. Ma di patrimonio e parlo di giovani, magari ne ha pochi. De Vito aveva costruito un bel giocattolino ad Avellino in passato, prima della vicenda della fideiussione”.

Sempre sul futuro dei Lupi, Angelozzi ha aggiunto: “Nell’Avellino magari bisogna lavorare anche sui giovani, gettare le basi e costruire in ottica futura. Il lavoro di De Vito? Deve scalare l’Everest. Non è facile, anche perché il calcio sta attraversando un periodo difficile. Sarà dura, ci vuole pazienza, bisognerà trovare soluzioni, ma penso che De Vito abbia esperienza per riuscire a trovare le soluzioni. Ma non sarà facile, soprattutto considerando le aspettative e le pressioni di piazze calde come quella di Avellino”.

Leggi anche:

Il Pagellone dell’Avellino Calcio 2021-22: Tutti gli Errori di Una Stagione Disgraziata

Highlights Avellino-Foggia 1-2: Video Gol e Azioni Salienti (Playoff Serie C 2021-22)

Giovanili Avellino Calcio 2021-22: grande vittoria ai playoff dell’U17

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.