Avellino Calcio, rescissione consensuale con Eziolino Capuano: allenerà il Foggia

Eziolino Capuano ha formalizzato il suo addio all’U.S. Avellino 1912. Firmata la rescissione consensuale del contratto che lo legava ai Lupi fino al prossimo 31 agosto. Incassato l’esonero dopo l’eliminazione dai playoff di Serie C, al termine di una serie di incontri con il Presidente D’Agostino e il DS Di Somma, il tecnico di Pescopagano ha ricevuto ad agosto la chiamata del Foggia Calcio, società che milita attualmente in Serie D.

I Satanelli e mister Capuano hanno infatti raggiunto un accordo la scorsa settimana, in vista della prossima stagione sportiva. Il Foggia, però, non sa ancora con certezza a quale campionato parteciperà: la richiesta della Procura Federale per Bitonto e Picerno, che rischiano la retrocessione in LND per responsabilità diretta, potrebbe permettere ai pugliesi di tornare fra i professionisti, dopo aver chiuso al secondo posto la Serie D 2019-20.

Questo uno dei motivi che ha spinto Capuano ad accettare la proposta del Foggia, piazza storica del calcio italiano e “nobile decaduta” insieme al Palermo lo scorso anno. Entro l’8 settembre, la decisione definitiva e la sentenza.

“L’Us Avellino – si legge nella nota ufficiale – comunica di aver raggiunto l’accordo con l’allenatore Ezio Capuano per la risoluzione del contratto che lo legava al club fino al 30 Giugno 2021. La società augura all’allenatore di Pescopagano le migliori fortune umane e professionali.”

Leggi anche:

Capuano Esonerato dall’Avellino: il Video dopo l’incontro con D’Agostino

Gabriele Bernardotto all’Avellino: “Un onore per me, ho origini irpine” (Audio)

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.