Sidigas Avellino, Shane Lawal su Instagram: “Aspetto ancora soldi”

Altro sfogo di Shane Lawal su Instagram contro la società Sidigas. L’ex cestista della Scandone Avellino deve ancora ricevere parte dello stipendio risalente al suo contratto con la società biancoverde. Il nigeriano ha utilizzato di nuovo il suo profilo ufficiale Instagram per rendere nota la situazione al pubblico.

Lo sfogo di Shane Lawal su Instagram: “Aspetto ancora soldi da Avellino”

Queste le sue parole: “C’è qualcosa di gravemente immorale nei club di basket che offrono uno stipendio che non possono permettersi. È difficile per me provare rimorso per un club non professionale, quando ho bocche da sfamare. Quindici mesi dopo, devo ricevere ancora una parte considerevole del mio stipendio da Avellino. Prima che qualcuno mi chiami bugiardo, ho le prove. Spero che il sindaco o qualcun altro possa occuparsene. Se hai un problema con un giocatore che ottiene denaro che è contrattualmente obbligato a ricevere, la tua opinione è irrilevante per me”.

Allo sfogo di Lawal hanno risposto anche altri due ex biancoverdi, Dez Wells, che ha commentato scrivendo: “Non sono bugie”, e Hamady N’Diaye.

foto: irpinianews.it

Leggi anche:

Alessandro, un lupo irpino in Polonia: passione per la Scandone senza confini