Pagelle Paganese-Avellino 2-2: i Voti ai Lupi (Coppa Italia Serie C)

PAGELLE PAGANESE-AVELLINO – Le pagelle ai giocatori biancoverdi della partita Paganese-Avellino, valida per la Coppa Italia di Serie C 2019-20.

Una partita ricca di emozioni quella del Marcello Torre di Pagani. Vantaggio immediato dei lupi al 3′ con Alfageme imbeccato da un lancio lungo di Zullo. Il pareggio della Paganese arriva su calcio di rigore con Diop, concesso per un fallo di Parisi su Carotenuto. All’intervallo si va al riposo sul punteggio di 1-1.

Nella ripresa Ignoffo cambia dopo un quarto d’ora i suoi esterni, dentro Celjak e Micovschi per Petrucci e Parisi. Proprio i due neo entrati confezionano il gol del momentaneo 1-2. Cross del rumeno, gol del croato. Pochi minuti più tardi pareggia la Paganese ancora da calcio piazzato, stavolta con un colpo di testa da calcio d’angolo di Mattia.

Il match si trascina alla conclusione senza altre grandi occasioni. Paganese eliminata dalla Coppa Italia di Serie C, Avellino e Bari si giocheranno il passaggio del turno domenica al “Partenio-Lombardi”. I pugliesi avranno due risultati su tre a disposizione.

Pagelle Paganese-Avellino 2-2: i Voti ai Lupi (Coppa Italia Serie C)

TONTI 6: non può nulla sui due gol della Paganese. Spiazzato sul calcio di rigore da Diop, troppo ravvicinato il colpo di testa di Mattia per riuscire ad intervenire. Nessuna parata difficile;

ZULLO 6,5: suo il millimetrico lancio lungo che innesca Alfageme per il gol del vantaggio. Per il resto una partita molto attenta là dietro, difficilmente si fa superare sia nel gioco aereo che nell’uno contro uno; (dal 64′ NJIE 6: chiamato in causa poche volte, i ritmi dell’incontro al suo ingresso si sono nettamente abbassati);

MORERO 6: il capitano dei lupi guida la retroguardia con il solito carisma. Qualche imprecisione di troppo, deve entrare in condizione;

LAEZZA 5,5: è lui a perdersi Mattia sul colpo di testa da calcio d’angolo che vale il 2-2. Unica pecca in una partita ordinata;

PETRUCCI 6: Partita senza infamia e senza lode per l’esterno destro biancoverde. Svolge il suo compito con ordine. (dal 58′ CELJAK 6,5: alla prima occasione si fa ammonire per un fallo da dietro, alla seconda la butta dentro con un bel destro al volo da dentro l’area di rigore);

ROSSETTI 6,5: è lui uno dei giocatori più in palla dell’Avellino. Inserimenti pericolosi, porta bene palla al piede in progressione, l’azione del gol del momentaneo 1-2 inizia proprio da uno dei suoi ottimi spunti. Dimostra di possedere un’ottima tecnica di base;

DI PAOLANTONIO 6,5: detta bene i tempi della mediana biancoverde, ogni azione passa da lui. Sarà il cervello di questa squadra. Non si tira indietro neanche quando c’è da pressare gli avversari;

PALMISANO 6: tanta legna a centrocampo, un paio di interventi difensivi da segnalare. Poco preciso quando bisogna giocare la palla; (dall’82’ SILVESTRI: s.v.)

PARISI 5: che errore al 39′ quando si fa prima superare con una finta da Carotenuto per poi stenderlo in area di rigore con uno sgambetto da dietro. Una grave disattenzione che ci può stare nella prima partita della stagione; (dal 58′ MICOVSCHI 6: la prima discesa sulla fascia sinistra porta al gol di Celjak. Bello scambio con Rossetti e cross preciso sui piedi del compagno di squadra che deve solo appoggiare in rete);

ALFAGEME 6,5: al primo pallone toccato va in rete. Destro in diagonale preciso a tu per tu con il portiere. Sigla il primo gol ufficiale della stagione 2019-20 dell’Avellino. Avrebbe segnato anche il secondo, con uno splendido pallonetto da centrocampo direttamente da calcio d’inizio, ma l’arbitro non aveva ancora fischiato la ripresa del gioco;

ALBADORO 6: poche le volte in cui l’ex Ternana riesce a duettare con il suo compagno di reparto. Un tiro in porta dopo una buona girata da fuori area e nulla più. Ci mette un po’ di fisicità e cerca di far salire la squadra quando può. Tutto sommato positiva la sua prova; (dall’82’ CARBONELLI: s.v.)

Leggi anche:

Paganese-Avellino: il tabellino

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!