Fabiano Parisi obiettivo di mercato del Nizza: Avellino spettatore interessato

CALCIOMERCATO SERIE A – L’Empoli del Presidente Corsi ha trovato in Fabiano Parisi un’autentica pepita d’oro, per qualità, corsa, spirito di sacrificio e costanza di rendimento: il terzino sinistro classe 2000, originario di Serino,  si è guadagnato a suon di prestazioni la prima chiamata del CT Roberto Mancini nella Nazionale maggiore, dopo essersi messo in mostra anche con l’U21 di Nicolato. Per il gioiello ex Avellino, adesso, sta per scatenarsi un’asta di mercato, che potrebbe coinvolgere anche importanti club esteri.

Oltre all’interesse della Fiorentina, che ha provato a strappare Parisi ai cugini toscani già nell’ultima sessione estiva, si sono fatte avanti in questi mesi anche Napoli e Juventus, società sempre pronte ad investire sul futuro di giovani talenti. Il 22enne serinese, però, non ha mercato soltanto in Italia: secondo quanto riportato da Footmercato, infatti, sarebbe finito nel mirino del Nizza di Lucien Favre, storico sodalizio francese attualmente al nono posto in classifica nella Ligue 1, con 20 punti all’attivo dopo le prime 15 uscite stagionali. Il tecnico dei rossoneri avrebbe richiesto espressamente alla proprietà un esterno difensivo di piede mancino, mettendo in cima al taccuino il profilo di Fabiano Parisi.

I rapporti tra Empoli e Nizza sono ottimi, in virtù dell’affare Viti chiuso con successo la scorsa estate, ecco perché non è escluso che venga programmato un summit entro la fine dell’anno solare. In attesa di sviluppi concreti, resta alla finestra l’Avellino del patron D’Agostino, a cui spetta un 10% sulla futura rivendita del ragazzo cresciuto nelle giovanili del Benevento, prima, ed esploso con la maglia del Lupo, poi. Al momento, la compagine biancazzurra non si priverebbe di Parisi per una cifra inferiore ai 12 milioni di euro.

Leggi anche:

Fabiano Parisi convocato in Nazionale maggiore per la prima volta

L’Ex Avellino Fabiano Parisi: “Sogno di essere il Jordi Alba italiano”

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e la Laurea Magistrale in Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.