Avellino-Bari 1-0: le dichiarazioni di Ignoffo nel post partita

Al termine di Avellino-Bari, il tecnico dei lupi, Giovanni Ignoffo, ha commentato la vittoria dei suoi in conferenza stampa.

Avellino-Bari 1-0: le dichiarazioni di Ignoffo

Queste le sue parole: “Abbiamo giocato contro una super squadra e abbiamo vinto. Non posso chiedere di più a questi ragazzi in questo momento. Hanno fatto tutto ciò che avevo chiesto. Dobbiamo ancora migliorare. Devono correre anche negli spogliatoi, gli ho detto scherzosamente. Non dobbiamo mai esimerci dal lottare. Serve mentalità, l’importante è uscire dal campo senza alcun rammarico. Guardare,o ogni volta il minimo errore fatto. Sarà un campionato di sofferenza. Questa è Coppa Italia, dopo sarà un’altra storia”.

Ignoffo ha poi proseguito: “Martedì pensiamo al Catania, un’altra corazzata. Mettiamo da parte subito questa vittoria. Cornacchini e le proteste sul rigore? L’arbitro ha visto così. Entusiasmo? Credo che Queste due prestazioni abbiano suscitato curiosità, almeno. I ragazzi devono stare con i piedi ben piantati a terra. Guardiamo a ciò che sarà”

 

Leggi anche:

Pagelle Avellino-Bari 1-0: i Voti ai Lupi (Coppa Italia Serie C 2019-20)